Archivio mensile:dicembre 2016

Referendum costituzionale.


ciaone

Finalmente!
Alla fine ce l’abbiamo fatta!

NON NE AVEVAMO DUBBI!

Anche se il regime disponeva (e dispone ancora) di ogni genere di potere… economico (soldi nostri) e mediatico (TG, talk show e giornali), lo ABBIAMO BATTUTO mantenendo in vita la nostra Costituzione, anche se negli anni è stata la norma più vituperata e disattesa.

Ciliegina sulla torta?

Il RENZISMO è FINITO!

Purtroppo il sistema non vive solo di renzismo come non viveva prima di berlusconismo e pertanto ci aspettiamo colpi di coda, come il solito inciucio istituzionale per non fare scegliere al popolo i propri governanti, almeno fino al 2018.

Tuttavia, per guardare il “bicchiere mezzo pieno” ci siamo liberati della SCHIFORMA COSTITUZIONALE  Renzi-Boschi-Verdini voluta dai poteri forti e, soprattutto, di quell’individuo NON ELETTO DA NESSUNO che con il suo partito ha portato il paese ad ottenere la poco invidiabile vetta europea di possesso dei record negativi in tutti i settori, economici e sociali.

È un piccolo passo in avanti, una battaglia vinta…  ma la guerra continua e la vinceremo.

PS.  Ora auspichiamo (anche se non ne siamo tanto convinti) che i “renziani” LOCALI seguano il loro “idolo” e, uno dopo l’altro, si tolgano cortesemente dai piedi, magari senza convertirsi in altre vergognose fazioni politiche all’interno di un partito tossico per il paese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: