20 anni di Lega serva di padron Silvio Berlusconi


10933765_396493780523903_228757932665546349_n

La Lega che si scaglia contro le norme “salva Berlusconi” della legge delega sul fisco targata Renzi è una farsa carnevalesca degna del miglior Arlecchino.
Arlecchino-Truffaldino è infatti la maschera bergamasca che rappresenta un estroverso furbo e truffaldino in perenne litigio (falso) e servo di due padroni.

Chi è il padrone reale della Lega? Silvio Berlusconi.

Sfidiamo Salvini.
Dichiari pubblicamente e dimostri che il logo della Lega Nord non è di proprietà dal 2001 del condannato per frode fiscale Berlusconi.

Lega Nord che alle elezioni 2014 in Emilia-Romagna si è presentata alleata di Forza Italia e Fratelli d’Italia e, ricordiamolo, è ancora presieduta da Umberto Bossi, plurindagato per lo scandalo dei rimborsi elettorali in Tanzania e diamanti e già condannato per finanziamento illecito.
Belsito docet.
Lo stesso Belsito contro il quale Salvini ha ritirato la richiesta di risarcimento danni per i suddetti fatti.

Chissà perchè…

Riproponiamo qui tutte le leggi ad personam pro Berlusconi e affini votate dalla Lega Nord dal 1994 al 2013.

  • Decreto Biondi (1994) via con la scarcerazione immediata di 2764 detenuti, 350 dei quali coinvolti in Tangentopoli.
  • Legge sulle rogatorie (2001) che danneggia la collaborazione giudiziaria internazionale.
  • Legge Frattini (2002), che mantiene di fatto inalterato il conflitto di interessi del premier.
  • Legge Cirami sul legittimo sospetto (2002): i giudici possono essere ricusati e i processi trasferiti soprattutto quando si tratta delle cause in cui sono imputati Berlusconi e Previti.
  • Depenalizzazione del falso in bilancio (2002): Berlusconi si salva così dalle accuse sul processo All Iberian2, sul processo Sme e sul caso del calciatore Lentini.
  • Lodo Schifani (2003), per l’impunità delle alte cariche dello stato: consente la sospensione dei processi a carico di Berlusconi.
  • Condono fiscale (2003), condonati anche coloro che hanno “concorso a commettere i reati”.
  • Legge Gasparri (2004), tale legge sul riordino del sistema radio-televisivo e delle comunicazioni consente a Mediaset una enorme crescita potenziale dei ricavi.
  • Decreto salva Rete 4 (2004), concede una proroga per continuare a far trasmettere Rete 4 in analogico, a danno di Europa 7, pur non avendo la concessione dal 1999.
  • Condono edilizio alle aree protette (2004), inserisce le zone protette tra le aree condonabili e tra queste ci sono anche le aree di Villa Certosa di proprietà della famiglia Berlusconi.
  • Legge salva-Previti – ex Cirielli(2005), provoca l’estinzione per prescrizione dei reati di corruzione in atti giudiziari e falso in bilancio nei processi “Diritti tv Mediaset” e “Mills”. Per colpa di questa legge a novembre è stata annullata la sentenza Eternit sulle morti d’amianto. Un altro macigno sulla coscienza politica della Lega Nord e di chi votò quella norma.
  • Lodo Alfano (2008), per l’impunità delle alte cariche dello stato. Una fotocopia del Lodo Schifani.
  • Legittimo impedimento (2010): i processi per Berlusconi e ministri possono essere rinviati, in base a impegni di governo “certificati”.
  • Decreto salva liste (2010), un tentativo, giudicato poi incostituzionale di cambiare le regole nel corso della competizione elettorale;
  • Processo breve (2010-2011): così come inizialmente formulato avrebbe estinto migliaia di processi penali tra cui: Thyssen Krupp, Antonveneta, Parmalat, quello per il disastro di Viareggio del 29 giugno 2009 e il processo sul crollo della Casa dello Studente conseguente al terremoto che colpì L’Aquila nel 2009.
  • Voto sulla decadenza del condannato Berlusconi (novembre 2013). La Lega vota “no” alla decadanza da senatore del condannato per frode fiscale Silvio Berlusconi.

Massimo De Rosa – Portavoce M5S – Camera dei Deputati

Annunci

Pubblicato il 9 gennaio 2015 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: